Il Centro Multimediale per i disabili e i loro familiari

Lascia un commento
Share
Regione Puglia

l Centro multimediale provvisto di ausili informatici e delle tecnologie assistive per i diversamente abili ed i loro nuclei familiari già avviato con il progetto ‘OPEN SOURCE’ nell’ambito dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di Progetti per la Connettività Sociale pubblicato sul B.U.R.P. n. 73 del 07/05/2008 prevede al suo interno la possibilità di accedere ai seguenti servizi:

Informazione e consultazione banche dati;

Normativa: legislazione comunitaria, nazionale, e regionale, in materia di accessibilità e usabilità delle tecnologie informatiche, di inserimento lavorativo e collocamento mirato;

Lavoro: offerte di lavoro, ausili e tecnologie informatiche assistive per lavorare in autonomia;

Istruzione/Formazione: elenco degli istituti scolastici e degli enti formativi presenti sul territorio, offerta di istruzione e formazione, segnalazione di percorsi formativi extrascolastici per disabili, ausili e tecnologie informatiche assistive per l’apprendimento;

Cultura e tempo libero: manifestazioni, eventi, opportunità per trascorrere il proprio tempo libero in città;

accesso ai servizi dell’e-government tramite il web dando la possibilità a persone diversamente abili e ai loro familiari di attivare processi di formazione ed apprendimento attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

LA SEGRETERIA SOCIALE

Il Centro grazie al progetto “SPAZIO SOCIALE – ICT POINT” disporrà di personale a supporto del servizio di Segreteria Sociale che già svolge da svariati anni, proponendosi così di erogarlo in modo professionale.

L’attività consiste nell’assistenza e nella consulenza sulla normativa e le agevolazione di Settore;

Offrire la possibilità a n. 2 giovani diversamente abili di fare una vera e propria esperienza di lavoro collaborando alla realizzazione come supporto alle attività del centro. Il loro coinvolgimento favorirà l’ingresso nel mondo del lavoro potenziando il segretariato sociale che l’associazione svolge.

ANIMAZIONE E GRUPPI DI MUTUO AIUTO

 

Somministrazione di questionari alle famiglie da parte degli animatori;

Organizzazione di Gruppi di Mutuo Aiuto suddivisi in base alle problematiche dei questionari somministrati;

Realizzazione di momenti di socializzazione all’interno del Centro (seminari,gite,cene sociali,proiezione di film);

PUBBLICIZZAZIONE E DIFFUSIONE DEI RISULTATI

 

Realizzazione di materiale informativo (brochure, short magazine, etc);

Realizzazione di spazi informativi all’interno dei siti istituzionali delle organizzazioni coinvolte nel progetto, delle organizzazioni loro collegate e dei principali centri di informazione (Centri per l’impiego, Informagiovani, etc);

Realizzazione di eventi pubblici.

Il Centro Multimediale per i disabili e i loro familiari ultima modifica: 2013-03-01T19:46:39+00:00 da Mariomin

Lascia un commento